1^ tappa da Gualdo Tadino a Nocera Umbra - 35 km / 1530 / MC

apri mappa interattiva

Partiamo da Gualdo Tadino e subito incontriamo la Rocca Flea, fortezza federiciana del XII secolo, Museo civico e sede della Pinacoteca Comunale

percorriamo i 6 km di asfalto che ci separano dalla Valsorda, 1000 metri di quota

prima di affrontare la montagna rifornimento e bevande da Clelia, riferimento di tutti i frequentatori della Valsorda

eccoci alla Valsorda, fiori, prati e boschi e fine dell'asfalto...

oltre la Valsorda il panorama si amplia sulle Marche, l'aria si fa più sottile

arriviamo alla Chiavellara, punto panoramico a 1250 metri, sullo sfondo a destra i monti Sibillini

ci dirigiamo verso monte Penna che vediamo laggiù in fondo

ecco il primo single trail, per non perdere quota tagliamo il pendio e puntiamo alla sella di pian delle Vescole

al pian delle Vescole giriamo a sinistra verso sud, il prato è ripido ma ben pedalabile

ci aspetta l'attraversamento del boschetto di destra, bisognerà spingere per qualche metro

dopo il bosco l'ambiente si amplia, sembra di pedalare sul dorso di un'enorme balena, vista infinita

discesa verso il Trivio di Luticchio, sullo sfondo il Subasio che ci aspetta nella frazione di domani

ultimi metri per il Trivio di Luticchio

attraversiamo il Trivio e andiamo in discesa nel bosco, al primo bivio andremo a sinistra e al secondo a destra

breve tratto di asfalto per raggiungere la località Monte Alago

per Monte Alago ci aspetta ancora una salita su tratturo, ambiente interessante

relax con crescia e altri cibi locali

per una sosta più consistente...

lasciamo i prati di Monte Alago e scendiamo verso Nocera, passando per il paese di Schiagni, anche qui la vista è eccezionale

eccoci infine a Nocera Umbra, antico borgo che ci godremo stasera, vicoli, localini...

finalmente arriviamo in piazza Grande e troviamo un interessante ristorante per stasera...